Related Articles

10 users responded in this post

Subscribe to this post comment rss or trackback url
User Gravatar
Aloisio said in aprile 20th, 2009 at 17:10

avete letto di questa tal alessandra amoruso che dice di non sapere chi è david bowie? E vuole fare la cantante! Ma dove arriveremo… che sfacelo.

Rispondi

User Gravatar
Generale Lee said in aprile 20th, 2009 at 18:03

AHAHAHHHAHAHAH……….QUOTO AL 100%!!!! POI VOGLIO DIRE….DAVID BOWIE….UNO SCONOSCIUTO!!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in aprile 20th, 2009 at 19:02

CHE AMAREZZA LEGGERE CERTE COSE……….FORSE HA SCAMBIATO DAVID BOWIE PER IL DR HOUSE AH AH AH AH complimenti,avanti c’e’ posto!!!!!:-)))
Aloisiooooooooo come va?L’ho visto un tantinello grasso a Mr Zero,azz e’ il doppio di me…….

Rispondi

User Gravatar
B16 said in aprile 20th, 2009 at 20:18

…pensa che poi in certi casi il problema non è tanto quello che non sanno, ma quello che ascoltano…

Rispondi

User Gravatar
B16 said in aprile 20th, 2009 at 22:37

JUMBO SOUNDS

x il generale: il southern rock non è esattamente il mio pane, ma l’album è divertente e ben suonato, da serata alla me ne sbatto….

x alien: yeah yeah yeahs bella sorpresa, sitek sempre più in palla nel saper tirare fuori il meglio da una band spesso altalenante, anche nello stesso album. maximo park, poco convincente, involuti, le dissonanze dell’esordio son diventate un ricordo: ripetitivi e a rischio banalità. u2: un pezzo come quello rimasto fuori da war la dice lunga sul livello e la forma straripante dei primi 5 anni… e continuarono a crescere! neil young simpatico, lee perry simpaticissimo, nella seconda con richards anche troppo… fuori!!!! rolling stones from kingston town!

x buzz: la protetta di prince è sensuale e intrigante al punto giusto, la krall suadente, belle cover! cohen da applausi, doherty chi l’avrebbe mai detto e auerbach come già ho scritto miglior sorpresa d’inizio 2009! appena posso passo agli altri compreso l’ultimo arrivato, che visti i titoli non può che lasciare a bocca aperta… YOU SHOOK ME!

Rispondi

User Gravatar
B16 said in aprile 20th, 2009 at 22:39

THANK YOU GUYS!!!! VIVA IL ROCK CAFE’!!!

PS e kaki king sorprendente davvero..

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in aprile 21st, 2009 at 08:33

HO GIA’ INOLTRATO I PERMESSI AL LOCALE COMUNE PER POTER COSTRUIRE VICINO AL ROCK CAFFE’ ANCHE UNA PISTA DI DECOLLO ED ATTERRAGGIO……che ne dite?facciamo decollare poi anche i pirlotti milanesi?eh eh eh eh ora pare ci sia anche un nuovo critico….wow!

Rispondi

User Gravatar
Generale Lee said in aprile 21st, 2009 at 08:42

B16: ….ricevuto. Quello in realtà non è proprio 100% southern…ma hai colto perfettamente nel segno…è musica da birra/e….oppure autostradale!! chitarre ben aperte!!! ti assicuro che se guidi devi guardare il tachimetro sennò…

Rispondi

User Gravatar
Aloisio said in aprile 21st, 2009 at 11:10

Sì in effetti quando ho visto Renato pensavo fosse buzz con la parucca, ma quando ha cominciato a fare le sue mossettine ho capito che non era buzz.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in aprile 21st, 2009 at 11:17

AH AH AH AH AH oggi e’ il giorno delle prese per i fondelli anche a Milano ah ah ah caro Aloisio sono piu’ magro di Renato,lui poi gira in Hammer nero mica in 500 eh eh eh eh ………..mi ci manca solo la parrucca e poi chiamano Carabinieri e Croce Verde ah ah ah ah

Rispondi

Leave A Reply

 Username (Required)

 Email Address (Remains Private)

 Website (Optional)