Related Articles

4 users responded in this post

Subscribe to this post comment rss or trackback url
User Gravatar
Davide said in 28 Marzo, 2009 at 08:49

Il tuo blog è veramente interessante. In merito agli AC/DC poi, stavo pensando di andare a vederli a Barcellona, non ne posso più fare a meno 🙂

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 28 Marzo, 2009 at 10:32

Grazie Davide per la foto e per i complimenti!Qui al rock caffe’ siamo tutti invasati per gli AC DC ,beato te che li hai visti,noi tutti,tranne b16,non siamo riusciti a prendere i tickets e i bagarini li vendevano a 200 euro….io a Barca vado per gli u2,ciauz

Rispondi

User Gravatar
Davide said in 28 Marzo, 2009 at 12:14

Ho ascoltato il cd degli U2. Premetto che non sono un fan ma adoro gli U2 fino a Zooropa e qualcosina di Pop,dopo il buio; ho iniziato ad ascoltare questo nuovo lavoro aspettandomi il peggio. Son rimasto piacevolmente sorpreso nello scorgere un parziale ritorno alle origini e alle vecchie snorità.Sicuramente non un capolavoro come Achtung Baby ma decisamente son tornati sulla retta via. Bravi! Tornando agli AC/DC li ho visti anche a Bologna nel 96.Riguardo il biglietto, ne ero sprovvisto anche io fino a sabato pomeriggio.Poi..grazie ad una fidanzata costipata di un amico ed ecco che si è materializzato un biglietto. Comunque bisognerebbe protestare sugli organi di stampa riguardo la vergognosa situazione del monopolio ticketone. Nel 96 pagai 35.000 lire per gli AC/DC come mai ora costa l’equivalente di 140.000 delle vecchie lire??? mah.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 28 Marzo, 2009 at 12:32

caro Davide mi fa piacere per gli u2 e per te……certo per il biglietto hai avuto un gran cu………beato te!Su ticketone e ……seatwave stendo un velo pietoso,non so se mi spiego…..i prezzi? Da ladri veri e propri………bah

Rispondi

Leave A Reply

 Username (Required)

 Email Address (Remains Private)

 Website (Optional)