Related Articles

3 users responded in this post

Subscribe to this post comment rss or trackback url
User Gravatar
Alien on Acid said in 24 Febbraio, 2009 at 19:50

Quando uscì l’album, lo ascoltai distrattamente e nemmeno tutto, in mezzo alla marea di altri cd, mi sembrò un prodotto anonimo e non mi colpì (colpevolmente) molto. Poi li ho visti live al David Letterman Show e son corso a riascoltare questo loro disco d’esordio e mi son dovuto ricredere, il disco ora mi piace non poco. Amen.

Rispondi

User Gravatar
B16 said in 24 Febbraio, 2009 at 20:10

anch’io l’avevo snobbato, ma alla fine è uno di quelli che s’insinuano quando meno te l’aspetti: e che istantanea del regno unito!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 24 Febbraio, 2009 at 20:19

quando ebbi l’idea del blog ,peraltro scontata al giorno d’oggi,il mio sogno era dialogare con persone come voi.Ebbene il sogno da qualche mese si e’ realizzato ed e’ un onore nonche’ un piacere prendere il caffe’ rock con voi,pochi ma buoni.Ma vi diro’……470mila contatti qualcosa significano no?Qualcuno ci viene a trovare e poi scappa.Che prenda paura?:-)GRANDISSIMIIIIIIIIIIIIIII
Glasgow piu’ Las Vegas come Simple Minds e Killers?Bohhhhhhh e che ce frega a noi?Se dal reale si passasse al virtuale sai le birre e che spasso!rock on e augh

Rispondi

Leave A Reply

 Username (Required)

 Email Address (Remains Private)

 Website (Optional)