Related Articles

9 users responded in this post

Subscribe to this post comment rss or trackback url
User Gravatar
Alien on Acid said in dicembre 8th, 2008 at 19:01

Che dire? Pet Sound è stato il mio primo LP, prima di lui, comperavo solo 45 giri.
Ringrazio dunque Mario Serra, ascoltare i brani di quell’incredibile capolavoro, mi emoziona ancora oggi e con una lacrimuccia di rimpianto, per una stagione irripetibile che difficilmente, si ripeterà.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in dicembre 8th, 2008 at 19:42

e io me ne resto in silenzio in segno di vera ammirazione e sana invidia.Chapeau di nuovo, Alien e Mario Serra.

Rispondi

User Gravatar
Mario Serra said in dicembre 12th, 2008 at 13:07

Grazie a Buzz e alien per l’apprezzamento e per i ricordi, i sentimenti e il mood che condividiamo.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in dicembre 12th, 2008 at 13:14

grazie a te carissimo Mario!A presto

Rispondi

User Gravatar
Mario Serra said in dicembre 12th, 2008 at 13:24

invierò un video di una cover “a cappella” di Walk on By, celebre ever green di Burt Bacharach e Hal David.Forse un demo perché è brevissima

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in dicembre 12th, 2008 at 13:26

e noi la pubblicheremo molto volentieri Mario!ciao ,un abbraccio fino a Roma,buzz and friends

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in dicembre 12th, 2008 at 15:10

Grazie Mario, invia pure tutto quello che vuoi ,noi pubblicheremo sempre ;nel frattempo faccio una doverosa correzione apparsa nel video di Gershwin che e’ morto nel 1937 e non nel 1943! Mario e’ un acuto osservatore ,nonche’ intenditore.

Rispondi

User Gravatar
Mario Serra said in febbraio 7th, 2009 at 12:55

Caro Franco, da qualche settimana sono su Facebook

Con il gruppo degli amici Bacharachiani. A proposito: c’è anche Giampiero Vigorito, ti confermo che il sei marzo, a Parma, presso “il caffè letterario” si terrà la presentazione del libro di Giampiero Vigorito su Burt Bacharach

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in febbraio 7th, 2009 at 15:24

Grazie della notizia Mario carissimo.Penso di essere uno dei pochi a non frequentare facebook per tanti motivi.Vedremo in seguito.Per il sei marzo che è un venerdi ci faccio un pensiero anche se il periodo non e’ dei migliori.Il lavoro stenta,c’è una crisi pazzesca e anche io come tanti sono costretto a tagliare spese ove possibile.Un abbraccio sincero come le mie poche righe.Tu sai che se posso dico si e se non posso dico no senza fronzoli,balle o mille scuse.Ma prima o poi ci si rivedra’.Promesso.

Rispondi

Leave A Reply

 Username (Required)

 Email Address (Remains Private)

 Website (Optional)