Related Articles

4 users responded in this post

Subscribe to this post comment rss or trackback url
User Gravatar
Aloisio said in 13 Ottobre, 2008 at 10:11

A parte che a questa storia dei biglietti venduti in 50 minuti non ci credo proprio (mi ricordo annunci similari per vasco rossi ed altri, salvo poi trovare i biglietti allo stadio il giorno del concerto!), comunque è innegabile un ritorno di fiamma verso tutti i gruppi storici. E, nonostante da più di trent’anni suonino la stessa canzone, gli ac/dc hanno fatto la storia dell’hard rock.

Rispondi

User Gravatar
buzz said in 13 Ottobre, 2008 at 10:49

Ciao Alo!
Ma vedi:credo che i gruppi storici anche col passare degli anni garantiscano dal vivo momenti piacevoli,emozionanti che band nuove non riescono a darti vuoi per poca esperienza on stage e per mancanza di idee per lo show musicale e non solo.
Poi ,anche se ha meno energia fisica,un musicista a 50/60 anni conosce virtuosismi che un ragazzino di 20 anni difficilmente riesce a far suoi.Le eccezioni ci sono ma sono rarissime.
I biglietti?E’ un vero mistero e ci sarebbe da aprire un dibattito:a volte danno sold out concerti dove i bagarini la fanno da padrone fino a 5 minuti prima dello show.Per Ligabue a San Siro successe ,a giugno, la stessa cosa che chez Vasco.
Il sold out spesso è uno “specchietto per le allodole”.Confesso pero’ che a Bologna per i Coldplay tutti cercavano i biglietti,compresi i bagarini e quindi il sold out era vero.
Ac/ Dc ?Si hanno fatto la storia e spero di vederli,anche se per me il vero hard rock è firmato da altre band.
Grazie per il tuo intervento,a presto.
Buzz

Rispondi

User Gravatar
generale lee said in 13 Ottobre, 2008 at 12:31

io credo che gli AC/DC siano rocciosi, e non molto fantasiosi…di alcuni album si ricorda magari una canzone. Sono d’accordo con te Buzz, il vero hard rock sta anche da altra parti ma…SECONDO ME questo sold out si spiega con la credibilità che hanno costruito negli anni: sai bene cosa vai a vedere e sentire. Angus Young è uno che dorme con la chitarra, è tutto vero… non come altri gruppi che dal vivo fanno schifo. Gli AC/DC sono l’elettricità…sono davvero la scossa. Non ho mai sentito NESSUNO insoddisfatto dal live AC/DC!!!…voglio dire…non sono mica i Kiss (spero che nessuno si offenda)!!!
su ticketone ci sarebbe da scrivere decine di libri… è una farsa ma…comunque….questa volta credo che i biglietti siano davvero venduti tutti, il forum è piccolo…

Rispondi

User Gravatar
buzz said in 13 Ottobre, 2008 at 12:42

caro generale lee,
rispondo presente e mi metto sugli attenti!
Concordo su AC DC live e a parte i soliti mostri del rock credo che se ci saranno i biglietti per il concerto bis del 21 marzo………..saltero’ e poghero’ come un KANGOROO:-))
rock on ,always on and on
Ciao e grazie per il tuo intervento
Buzz
ps su ticketone se dico “mafia” cosa mi rispondete?Mi sbaglio?
Negli Usa non c’è solo una società che ha praticamente l’esclusiva sul ticketing,ma ogni tre anni mi pare venga indetta una gara e le società sono tre. Democrazia e concorrenza con biglietti NOMINATIVI e non al PORTATORE per una maggiore giustizia nei confronti di chi spende e vuole gustarsi gli shows.Una vera battaglia contro la falsificazione e il bagarinaggio

Rispondi

Leave A Reply

 Username (Required)

 Email Address (Remains Private)

 Website (Optional)