Related Articles

41 users responded in this post

Subscribe to this post comment rss or trackback url
User Gravatar
euroale said in 7 Dicembre, 2010 at 11:17

complimenti, vorrei sapere quante volte hai visto l’Eurofestival e dove hai preso la notizia (falsa) del rientro anche del Lussemburgo

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 7 Dicembre, 2010 at 11:59

Ognuno caro euroale e’ libero di vedere e sentire cio’ che vuole.
Siccome sono appassionato di musica ma anche di informazioni su di essa e ho 50 anni, credo di aver visto almeno 20 edizioni dell’eurofestival,anzi in una ero anche invitato ufficiale ma non ci andai per conflitti di interesse vari con le radio delle quali ero editore. E ti confesso che non mi persi molto ne’ in quella situazione ne’ durante le altre. La notizia del rientro del Lussemburgo ,se davvero fosse falsa, credo di averla presa in giro per la rete in qualche forum o blog. Non partecipa? Beh guarda ho altro a cui pensare e mi dispiace per te. Stanno allestendo i piu’ grandi festival estivi al mondo e sono sempre on lne per decidere a quali partecipare in estate,figurati cosa mi frega dell’eurofestival,manifestazione tanto inutile per la musica quanto insulsa soprattutto in presenza della rete e di novita’ musicali a getto continuo che ci propina quotidianamente la stessa. Ti saluto e ti ringrazio di essere intervenuto Euroale . La prossima volta se fai una domanda ricordati per educazione di inserire anche un secondo me,un per piacere, un buongiorno e magari un grazie. Grazie!

Rispondi

User Gravatar
Dani77 said in 7 Dicembre, 2010 at 13:09

Non condivido nulla di quel che hai scritto, sia nel pezzo che nella risposta, poi le notizie andrebbero date corrette, non in base a ciò che si crede di aver letto forse qui o forse là nella Rete, ma non aggiungo altro, perché questo è solo un blog, non è un sito di informazione, e tu stesso ammetti che sei un “semplicissimo appassionato di musica da lunga data”, ed in effetti lo sei, semplicissimo. Buoni festival estivi, e spero per te che in Rete reperirai le date con maggior attenzione di quanto tu non faccia con i paesi rientranti all’Eurofestival, altrimenti rischi viaggi a vuoto.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 7 Dicembre, 2010 at 14:45

dani 77 ,tu non hai letto gli 11427 commenti e i 4556 articoli presenti su questo blog a partire dal settembre 2008 ,mese e anno di nascita. Noi non diamo notizie fasulle tanto e’ vero che questo blog ha piu’ visite giornaliere e mensili di altri blog che portano firme importanti. Certo che sono un semplicissimo appassionato di musica da lunga data. Questo mi basta per rispondere alle persone arroganti come te. I festival estivi solo un demente potrebbe sbagliare data ,ma tu lo dici evidentemente perche’ non sai come sono organizzati visto che parli di eurofestival ….. e basta.E se e ‘ solo un blog perche’ vieni fino a qua a tirar sassi e dartela a gambe???Inoltre anche lei come il precedente impari l’educazione.grazie ,prego e arrivederci.

Rispondi

User Gravatar
B16 said in 7 Dicembre, 2010 at 18:20

oddio….non c’e’ il lussemburgo! ci contavo! 🙂

Rispondi

User Gravatar
paoletto78 said in 7 Dicembre, 2010 at 18:21

Certo che se si ha altro a cui pensare, non capisco perchè Lei debba perdere tempo a scrivere cose inesatte. Si informi oppure meglio ancora, eviti di scrivere tante falsità. Lei scrive che la notizia del rientro del Lussemburgo l’ha letta da qualche parte.. complimenti! Le notizie si verificano prima di pubblicarle, e se non si ha tempo e voglia di farlo eviti almeno di scriverle e riportarle.
Se i commenti a questo suo articolo sono tutti negativi, non le sfiora il dubbio che forse non è dalla parte della ragione? Un minimo di umiltà e correggere errori fatti le farebbe fare di certo più bella figura.
p.s. per fortuna i blog seri che parlano di musica fanno numeri ben diversi dal suo.. se non ci crede, in rete (dove ama cercare e si fida di qualsiasi fonte) trova tanti riferimenti utili in proposito..
Sperando non si sia offeso, non era cmq mia intenzione, spero che la prossima volta prima di sparare certi giudizi si informi meglio.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 7 Dicembre, 2010 at 18:51

paoletto 78 stasera c’e’ un documentario con Alvaro Vitali che spiega alla maestra come mai,cosa che non mi fara’ chiudere occhio stanotte, il Lussemburgo e’ fuori dall’eurofestival.Non se lo perda poi mi riferisca, anche perche’ questa e’ importante ,molto piu’ dell’anniversario della somparsa di John Lennon che forse per lei e’ il cantante che dovrebbe rappresentare il Lussemburgo. Mi dispiace.Ma siccome so quali sono i suoi mandanti e mandatari faccio spallucce e le dico , me ne frego! :-)Ma soprattutto ,lei e i suoi compari,che magari siete la stessa persona imparate prima di tutto a dire grazie, prego,buongiorno,buonasera e perfavore visto che vi ospito e vi pubblico nonostante le cazzate a raffica che sparate stile kalshnikov eh eh eh eh oh madonna che sfighed…..

Rispondi

User Gravatar
Whatta said in 7 Dicembre, 2010 at 20:04

Grandissimo Buzz.. Qua sono dalla tua parte. Al di là che mi sembra incompetente e stupido -da parte di questi ‘ospiti’- criticare una persona che s’intende di musica come pochi altri – tra le radio e i milioni di dischi che hai, i concerti che hai visto, l’esperienza e la competenza che sicuramente hai in campo musicale. viva Buzz!
Lascio stare gli altri che arrivano, commentano,e poi scappano a gambe levate senza sapere nemmeno dove scrivono e cosa..
Saluti
Whatta:)

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 7 Dicembre, 2010 at 20:59

ciao whatta e grazie delle belle parole che non se merito, ma mi serviranno per andare avanti con sempre maggiore passione,

Rispondi

User Gravatar
paoletto78 said in 8 Dicembre, 2010 at 00:45

A quasto punto toglieteci la curiosità di sapere per quali radio è o è stato editore.. anch’io son stato programmatore musicale e responsabile di palinsesto per un network e una realtà locale, ma con ciò non mi son mai permesso di fare certe affermazioni non veritiere..

Rispondi

User Gravatar
exy said in 8 Dicembre, 2010 at 11:30

in visita a casa d’altri, è lei signor paoletto e galateo impone che spetti all’ospite, l’onere di dover esibire il proprio biglietto da visita quindi, dica lei per primo per quale radio è stato programmatore, esibisca i suoi “trofei”.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 8 Dicembre, 2010 at 12:30

Dalla fine degli anni 70 Radio Riviera Rimini terza radio nata in Italia dopo Radio Parma e Radio Babboleo Genova; facevo l’assistente in regia per i programmi rock progressive e poi la mia famiglia acquisto’ le frequenze e divenne nostra. Poi vendute a Radio Gamma.
Poi da meta’ anni 80 anche Radio Argento Rimini per lunghi anni tra le prime per share perche’ tra le prime a pompare rock e new wave. Io ero co direttore artistico e contitolare e avevo solo 25 anni. Va bene cosi???Ossequi! ps ah ora sulle frequenze Radio Argento trasmette RTL 102,5 dei fratelli Suraci ,si proprio il network nazionale.

Rispondi

User Gravatar
buzz said in 8 Dicembre, 2010 at 12:54

giusto exy!!!! welcome and stay tuned

Rispondi

User Gravatar
paoletto78 said in 8 Dicembre, 2010 at 19:21

Io non ho acquistato nè venduto nessuna radio locale.. mi sono ‘accontentato’ di lavorare a soli 23/24 anni a fianco del direttore di una delle prime tre emittenti nazionali private.. 😉
Grazie per le info cmq.. era pura e semplice curiosità.

Rispondi

User Gravatar
exy said in 9 Dicembre, 2010 at 01:33

a soli 23/24 anni??? c’è gente che a 16 anni, lavorava già, caro paolello

Rispondi

User Gravatar
exy said in 9 Dicembre, 2010 at 01:39

urca che impressione! il caro paolello, ha lavorato a fianco di un prezzolato, foraggiato delle major. ora mi spiego il perché sia intervenuto esclusivamente su una minchiatina di notizia.

Rispondi

User Gravatar
exy said in 9 Dicembre, 2010 at 01:48

se dovesse rivedere il “direttore”, gli faccia presente come sulla piazza ci sia carenza di quei “famosi” vinili colorati dei Pink Floyd.
Lui, certamente capirà 😉

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 9 Dicembre, 2010 at 10:01

infatti nel 1976 io avevo 16 anni ,amici ,ma CIAO! Cosa volete che vi dica,anziche’ ascoltare musica e fare interventi a doc c’e’ gente che ha voglia di perdere tempo sul Lussemburgo e la sua partecipazione o meno all’Eurofestival. Con tutto quanto succede nel mondo musicale e con tutti i problemi seri che ha la musica ARTE in Italia. Bah,come parlare del sesso degli angeli.Hasta la vista!

Rispondi

User Gravatar
R&B said in 9 Dicembre, 2010 at 10:29

Radio Riviera Rimini un saluto da Giusy e Jessica.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 9 Dicembre, 2010 at 12:15

UN BACIO A VOI , PECCATO CHE LA RADIO E’ STATA VENDUTA , TORNATE A TROVARCI SAREMO LIETI OFFRIRVI ALMENO UN CAFFE’!

Rispondi

User Gravatar
paoletto78 said in 10 Dicembre, 2010 at 00:54

@exy.. certo.. comincia a elencare cosa facevi di bello a 16 anni, visto che ti senti tanto superiore. Sfido a trovare responsabili di palinsesto così giovani in un network nazionale (e per network intendo i primi, quelli da milioni di ascoltatori al giorno). Dubito che trovi un network nazionale che ti assuma a soli 16 anni caro il mio genio.. e al massimo a 18 ti prendono per fare il tecnico di regia 😉
@buzzandmusic: chi ha voglia di perder tempo sei tu.. visto che ne hai trovato per scrivere certe stupidate.. io son solo capitato su queste pagine e ho detto il mio pensiero. Poi certo, almeno parlo di Eurofestival, un evento musicale che ti piaccia o meno è seguito da oltre 100 milioni di persone ogni anni.. la tua Radio Riviera Rimini che fine ha fatto? Se non c’è più probabilmente le scelte musicali e non solo quelle non sono state molto apprezzate 😉

Mi spiace usare questi toni, ma dopo certi vostri interventi non potevo fare altro.
Tante buone cose a tutti, io passo e chiudo.. ho perso fin troppo tempo qui.. 😉

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 10 Dicembre, 2010 at 08:56

Meno male che se ne va eh eh eh eh eh, ciao Paoletto.. w il Lussemburgo all’eurofestival!

Rispondi

User Gravatar
exy said in 10 Dicembre, 2010 at 12:07

mi ripeto, hai lavorato con i prezzolati dalla discografia, ciò potrà accrescere il tuo curriculum, ma non la mia opinione su di te.

Rispondi

User Gravatar
exy said in 10 Dicembre, 2010 at 12:09

genio!

Rispondi

User Gravatar
exy said in 10 Dicembre, 2010 at 12:18

quando vuoi rana dalla bocca larga, raccontaci del do ut des: tu label fai pubblicità sul tal disco e io radio, in cambio inserisco il pezzo in heavy rotation. Questa è la programmazione operata dai network radiofonici con cui, ti stai riempiendo la bocca; sei stato, ammesso sia vero, un ragioniere o al massimo un commercialista della musica.

Rispondi

User Gravatar
exy said in 10 Dicembre, 2010 at 13:09

da ultimo, visto che il genio che alberga dentro il tuo cervellino, non contempla l’ipotesi che il dottor buzz, abbia ceduto le frequenze della sua radio, perché ha sfruttato un’offerta a lui molto favorevole in termini economici, allo stesso modo, posso permettermi di mettere in dubbio la bontà del tuo operato quale responsabile di presunti palinsesti radiofonici perché, se fossi stato veramente bravo, avresti continuato e fatto carriera. Ciao fenomeno, stammi bene.

Rispondi

User Gravatar
R&B said in 10 Dicembre, 2010 at 13:28

“dani 77 ,tu non hai letto gli 11427 commenti e i 4556 articoli presenti su questo blog a partire dal settembre 2008”
Complimenti per il grande successo,un quarto di commento ogni per articolo.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 10 Dicembre, 2010 at 15:15

si un grande successo ,vendere le radio e dedicarsi al blog,meglio che inserire brani in un computer.R&B and co siete patetici e vi pubblico solo per far vedere agli amici del BRC quanto siete “poverelli” ih ih ih ih ops cra’ cra’ cra’ Voi sareste adattissimi per i blog di Milano e Torino.Attenzione che ora la’ pare di stare all’asilo eh!

Rispondi

User Gravatar
Gig said in 10 Dicembre, 2010 at 15:16

@ genio de la lampada, pure si cambi er nicke se vede come da a terra a la luna che te stai a dimannà e risponne da solo. Buzze, per quelli come a sto genio, ce vonno e tre scimmiette a la romana: nun te vedo, nun te leggo e manco te cago.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 10 Dicembre, 2010 at 15:24

ah ah ah ah benvenuto a gigge ,mo a questi/o je fammo vede li sorcetti verdi eh eh eh eh

Rispondi

User Gravatar
Gig said in 10 Dicembre, 2010 at 15:55

te ringrazio buzz e buon pomeriggio, che te devo da dì de sto smandrappato lussemburghese che se sta a triplicà li nicke? O se chiama a neuro o lo rimannamo dar dott Z co ‘n bijietto ar collo co’ scritto un bel vaffa…

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 10 Dicembre, 2010 at 17:20

pare de sta a romanzo criminale ah ah ah ah grazie a Gigge ,te saluto con abbraccio

Rispondi

User Gravatar
Generale Lee said in 11 Dicembre, 2010 at 09:01

ma ….li mortacci vostri!!!! me state a massacrà er lussembergo, nun ze fa così ennnnooooooo!!!!
aho nun vedo l’ora de l’eurofestivallleeee, la ssssììììì che ce sta a bona musica aho!!!

http://www.youtube.com/watch?v=FlUtlF4yncQ&NR=1

AUGH!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 11 Dicembre, 2010 at 09:20

buongiorno generale lee, a milano le canto ogni giorno sotto falso nome,a torino mi hanno zittito senza democratica liberta’ di replica e faro qualcosa. Qua faccio li cazzi mia:-) rock on

Rispondi

User Gravatar
exy said in 11 Dicembre, 2010 at 12:44

scandalo a Lugano! La prova del DNA lo conferma, sono due gli italiani italiani che lo scorso carnevale hanno abbandonato per terra in piazza del Federale, tre coriandoli. Le autorità, hanno diramato un mandato d’arresto internazionale.

Rispondi

User Gravatar
Gigante said in 11 Dicembre, 2010 at 15:14

Straordinaria notizia da londra, il cugino del bassista dei ram ha 1467 peli nel culo!!!!!!!!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 11 Dicembre, 2010 at 18:16

Trovato chi li ha contati, il Gigante!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

User Gravatar
Generale Lee said in 12 Dicembre, 2010 at 14:44

e si è pure divertito ehehehehehe…..

AUGH!

Rispondi

User Gravatar
Generale Lee said in 12 Dicembre, 2010 at 14:50

ASCOLTI SETTIMANALI:

WILCO – A GHOST IS BORN
BILLIE HOLIDAY – LADY IN SATIN
ROLLING STONES – LET IT BLEED
U2 – ACHTUNG BABY
MICAH P. HINSON – PIONEER SABOTEURS
MICAH P. HINSON – AND THE GOSPEL OF PROGRESS
SPRINGSTEEN – THE PROMISE
SPRINGSTEEN – DARKNESS ON THE EDGE OF TOWN
VAN MORRISON – LIVE AT GRAND OPERA HOUSE BELFAST
MINK DE VILLE – CABRETTA
MINK DE VILLE – RETURN TO MAGENTA
DE GREGORI – CANZONI D’AMORE
LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA – PER ORA NOI LA CHIAMEREMO FELICITA’
CAPOSSELA – LIVEINVOLVO
IRON MAIDEN – KILLERS
BILLY IDOL – CYBERPUNK
TOM WAITS – THE BLACK RIDER

AUGH!

Rispondi

User Gravatar
Generale Lee said in 12 Dicembre, 2010 at 14:52

AHI AHI AHI AHI……./
GRANDE VARESE…../
E’ TRISTE IL MIO CUORE LONTANO DA TE…/
E PENSA SOLTANTO ALLA ****……!!!!!

AUGH

Rispondi

User Gravatar
buzz said in 12 Dicembre, 2010 at 16:36

mitico generale rock on

Rispondi

Leave A Reply

 Username (Required)

 Email Address (Remains Private)

 Website (Optional)