Related Articles

5 users responded in this post

Subscribe to this post comment rss or trackback url
User Gravatar
Alien on Acid said in 8 Agosto, 2009 at 19:49

un c’ha miha, tutti i torti.

Rispondi

User Gravatar
Alien on Acid said in 8 Agosto, 2009 at 22:36

son incappato poco fa, sul satellite, negli ultimi dieci minuti, di una esibizione live, in show televisivo datato 1970, dei Deep Purple: 10 minuti di nulla, con il gruppo, assoggettato ad assecondare le mattane da Circo Togni, di un Ritchie Blackmore in versione foca ammaestrata. Raramente, ho ascoltato, una serie di assolo, così vuoti e fini a sè stessi. Bah!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 9 Agosto, 2009 at 10:07

anche i grandi a volte diventano piccoli ……….ciao Alien!

Rispondi

User Gravatar
B16 said in 9 Agosto, 2009 at 11:31

…con molta paura di anatemi dico al caro alien che lo stesso effetto ogni tanto me lo faceva anche il caro page… ma con blackmore il rischio è (da sempre) molto più elevato!

su assante: si non ha tutti i torti, ma io ho lo stesso feeling con gli anni ’90… almeno all’inizio! la contemporaneità comunque o almeno una bella fetta la rappresentano al meglio i radiohead… cosa che tutti paiono dimenticarsi dietro ai soliti big nati negli 80s…

Rispondi

User Gravatar
buzz said in 9 Agosto, 2009 at 15:30

vero……basta vedere cosa ha combinato Blackmore con la moglie e i Blackmore’s night eh eh eh roba da matti…poi ora si e’ risposato….ah questi geni della chitarra:-)

Rispondi

Leave A Reply

 Username (Required)

 Email Address (Remains Private)

 Website (Optional)