Related Articles

70 users responded in this post

Subscribe to this post comment rss or trackback url
User Gravatar
buzz said in maggio 21st, 2009 at 16:28

IO SONO UN NOSTALGICO,GRAZIE ALIEN!

Rispondi

User Gravatar
Aloisio said in maggio 21st, 2009 at 17:46

Tanti anni fa i giornali avevano inventato una rivalità tra U2 e Simple Minds e alcuni esperti musicali italiani sentenziarono che i Simple Minds erano destinati ad avere maggior successo alla lunga distanza… questo per dire chi è che scrive sui giornali italiani. 😉

Rispondi

User Gravatar
buzz said in maggio 21st, 2009 at 17:55

a me sono sempre piaciuti entrambi,ma sono un pochino diversi,anche solo per origini …….scozzesi e irlandesi ……..due mondi diametralmente opposti!!E ovviamente anche la loro musica…….io non saprei chi ,tra quelli che scrivono sui giornali italiani,su web e i dj radiofonici,e’ peggio eh eh eh eh ci sarebbe solo l’imbarazzo della scelta!Fate le dovute e rarissime eccezioni.Ciao Alo:-)

Rispondi

User Gravatar
Eremeeff said in maggio 23rd, 2009 at 05:34

Hi there,
Thank you! I would now go on this blog every day!
Eremeeff

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in maggio 23rd, 2009 at 10:46

And we wait for you,best wishes and kind regards to Russia!You are welcome:-)

Rispondi

User Gravatar
brilliant said in maggio 23rd, 2009 at 14:25

Ho acquistato il disco oggi ed è sorprendente! Superiore al precedente Black & White richiama ai ritmi di New gold dream e Once upon a time.
Consigliato a fans e non, qui c’è ancora qualcuno che fà MUSICA! 😉

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in maggio 23rd, 2009 at 14:38

concordo brillant……il disco ha delle sonorita’ ottime,fila via che e’ un piacere,si lascia ascoltare con enfasi e direi proprio che le “menti semplici” stavolta ci hanno preso……come nei loro gloriosi albun del passato.Jim Kerr poi pare abbia trasformato la sua voce…..spero non si limiti a sole tre date in estate e che ritornino presto.Difficile raggiungere Taormina……certo un pensierino a Venezia pero’!Grazie del tuo intervento,you’re welcome:-)

Rispondi

User Gravatar
B16 said in maggio 23rd, 2009 at 22:23

ricordo il dualismo (?) simple minds / U2… poi dopo il 91 fu improponibile, tipo sogno di mezza estate per jim kerr… li vidi da piccolo, nel 1995, tour di good news from the next world, l’ultimo con aurea da grande band che fecero: si vedevano già gli scricchiolii però anche se ai tempi ne fui entusiasta!

Rispondi

User Gravatar
buzz said in maggio 24th, 2009 at 08:43

poi scozzesi e irlandesi,azz,battaglie su tutti i fronti,dalla cultura alla birra,dalla storia al rugby………diametralmente opposti su tutto.Il resto viene raccontato dai libri…….super dal vivo,visti nel 1985 mi pare a Milano o Bologna…….super!!!!!!!!!!Ma gli u2 dal vivo credo non li batta nessuno………

Rispondi

User Gravatar
B16 said in maggio 24th, 2009 at 09:27

concludo io la frase….non li batte nessuno, tranne gli stones!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in maggio 24th, 2009 at 15:35

……..E’ una bella lotta eh eh,anzi pare che Bono sara’ presente sul prossimo album di Mick Jagger……..come dire Zarrillo con il Ramazzotti.Fan sempre bene:-))

Rispondi

User Gravatar
marco said in maggio 30th, 2009 at 21:06

Gli U2 dal vivo li batte anche la band di Vasco. Comunque, se parli di popolarità, allora hai ragione, ma dal punto di vista strumentale i SM sono nettamente superiori agli irlandesi: non c’è ombra di dubbio. Provare per credere! Ciao.

Rispondi

User Gravatar
B16 said in maggio 31st, 2009 at 00:11

oddio oddio chi l’ha scritta questa che fa piegare dal ridere….

Rispondi

User Gravatar
buzz said in maggio 31st, 2009 at 07:43

beh credo che b16 ha ragione caro Marco,mi pare un po’ esagerata la tua affermazione democraticamente pubbliciata…..

Rispondi

User Gravatar
B16 said in maggio 31st, 2009 at 12:32

best live acts

1. max pezzali / 883
2. cristina d’avena
3. marco carta
4. biagio antonacci
5. gemelli diversi
6. laura pausini
7. madonna
8. giusy ferreri
9. gigi d’alessio
10.michele zarrillo

future of the world music award
cesare cremonini

universal myth of the century award
max pezzali & madonna per la collaborazione nel pezzo “the years / gli anni”

innovation in music award
eros ramazzotti

Rispondi

User Gravatar
Alien on Acid said in maggio 31st, 2009 at 13:50

e Apicella?

Rispondi

User Gravatar
buzz said in maggio 31st, 2009 at 17:02

si e’ appeso alla cordicella:-))

Rispondi

User Gravatar
B16 said in maggio 31st, 2009 at 23:25

azz. mariano…

MASTER AND SERVANT AWARD
Mariano Apicella e ****** **********

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in giugno 1st, 2009 at 12:54

ah ah ah ah ah

Rispondi

User Gravatar
Rex said in luglio 11th, 2009 at 13:31

I Simple Minds non si possono paragonare agli U2. Sarebbe come paragonare una Lamborghini ad una Fiat 850. Gli scozzesi fanno musica per palati fini, non per il popolo bue. Ma chi è quel buontempone che dice che gli U2 dal vivo non li batte nessuno? Io dico che li battono un po’ tutti, anzi si battono da soli. Sono una bolla di marketing e basta. Pessima musica e voce da gallina (per fargli un complimento) di Bono Vox

Rispondi

User Gravatar
Rex said in luglio 11th, 2009 at 13:33

B16 ti sei squalificato da solo. Ma che musica ascolti????? AHAHAHAHAHHAHAHHHAAHAAHAHHA!!!!!!!!

Rispondi

User Gravatar
Rex said in luglio 11th, 2009 at 13:36

Marco tu sì che sei un interditore. Lasciamo Pezzali, Britney Spears, Kate Perry e gli U2 a queste masse………..Chi è Marco Carta? Carta da c.ulo?

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 11th, 2009 at 15:07

per onore di cronaca e liberta’ di pensiero pubblico anche i post scritti da……………..cani. Che siano attori o commissari?Vabbe’ ognuno si sfoga come puo’ e si becca le repliche che merita…….a buon intenditor ……….

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 11th, 2009 at 17:38

….
boh, non so che scrivere.
mi viene da ridere….

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 11th, 2009 at 17:52

io ho gia’ riso e rido ancora ,caro b16 eh eh eh

Rispondi

User Gravatar
KF said in luglio 12th, 2009 at 13:33

poffarc**zo! ma che gente c’è in giro?
“gli U2 si battono da soli? pessima musica? voce da gallina?” ma le orecchie le usate per ascoltare o vi servono solo per far prendere aria al cervellino che elabora certe cazzate? se voi foste lo specchio di questo paese probabilmente orietta berti sarebbe in cima alle classifiche, invece per fortuna c’è ancora qualcuno che capisce qualcosa di musica! ok,scusate lo sfogo:-) sicome non è un post sui dementi in rete ma sui Simple Mind dirò che Graffiti Soul è davvero un buon disco, niente a che vedere con i tempi d’oro, ma assolutamente gradevole! come giustamente dice buzz non si possono paragonare con gli U2, ma non perchè uno sia peggio o meglio, perchè sono diversi, ed entrambi bravissimi!

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 12th, 2009 at 13:48

prima di scrivere post del genere magari qualcuno potrebbe interrogarsi sulla qualità di un album come neapolis che ha fatto perdere alla band tantissimi fans…. raffinato sì, ma senza idee.

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 12th, 2009 at 13:49

p.s. i simple minds li ho provati live. nel 1995. bravi. al forum. con settimana prossima raggiungo invece quota quattro concerti per gli U2. con loro non mi sono fermato agli anni novata. chissa perchè….

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 12th, 2009 at 13:49

novanta!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 12th, 2009 at 14:26

e la “gallina” canta…….a Parigi sono andati “maluccio”,si fa per dire ,ma credo che stasera li faranno scoppiare allo stade de France.Poi c’e’ qualcuno che si chiede perche’ non fanno album live…….ma certo ,ogni sera possono riservare sorprese.Se avessero dovuto fare anche tanti album live quale esibizione avrebbero dovuto usare per le registrazioni visto che i concerti sono tutti belli?Bastano e avanzano i dvd,perche’ gli u2 sono belli SIA DA VEDERE CHE DA SENTIRE.Amen

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 12th, 2009 at 16:11

in buzz we trust!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 12th, 2009 at 16:19

YES WE ALL CAN IN ROCK CAFFE’ :-))Mica siamo allo Starbucks eh eh eh

Rispondi

User Gravatar
KF said in luglio 12th, 2009 at 16:58

B16 e buzz, mi riferivo a Rex, non a voi!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 12th, 2009 at 17:16

ma noi lo sappiamo KF,no problem,anzi kein Problem Kaiser Franz

Rispondi

User Gravatar
KF said in luglio 12th, 2009 at 17:25

!!! long life to buzz!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 12th, 2009 at 17:29

Thanks:-)Ma come hai fatto a beccare in rete questo covo di pazzi scatenati?:-)

Rispondi

User Gravatar
KF said in luglio 12th, 2009 at 17:32

Quando ho visto il titolo del tuo post “MAY INCAZZATISSIMO” mi sono detto ?ok, questo è fuori di testa?, e mi sono fionato!!:-)

Rispondi

User Gravatar
KF said in luglio 12th, 2009 at 17:36

Mamma mia che cosa ho scritto?
Quando ho visto il titolo del tuo post “MAY INCAZZATISSIMO” mi sono detto ‘ok, questo è fuori di testa’, e mi sono fiondato!!:-)

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 12th, 2009 at 17:38

e allora ne leggerai anche di peggio :-)))eh eh eh eh

Rispondi

User Gravatar
KF said in luglio 12th, 2009 at 17:38

si ma mi sono guardato in giro….e ribadisco, è una fi**ta!!

Rispondi

User Gravatar
Generale Lee said in luglio 13th, 2009 at 09:45

uè uè!!!!!! allafacciad’oca…..!!!!!! stu rex ha capito tutt’ecose!!!!!!!

Rispondi

User Gravatar
Deviman said in luglio 18th, 2009 at 11:48

effettivamente KF, Bono Vox ha una voce da gallina. E’ assolutamente vero eheeehehehehh!!!!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 18th, 2009 at 14:16

lei ha ragione Devilman e sicuramente anche gli altri amici del rock caffe’ concorderanno con lei.Come vede la pubblico per onore di cronaca,diritto di esprimere la propria opinione in piena liberta’ anche se non convengo.Certo che inventarsi appositamente un nick e un account e mail per dire certe sciocchezze la dice lunga sulla sua credibilita’.Ossequi e che la buona musica sia con lei.

Rispondi

User Gravatar
Reptile said in luglio 18th, 2009 at 14:19

B16 ridi ridi e, da buon medioman, continua ad ascoltare le average bands………..

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 18th, 2009 at 14:37

anche a lei reptile la stessa risposta data a Devilman.Poi b16 le rispondera’ direttamente….ma non aveva nulla di meglio da fare mago di segrate@yahoo.it……..poi che fa cancella subito l’account e il nick o ne crea altri?Comunque grazie per l’intervento sa,crescono i numeri dei contatti ,in qualcosa almeno ci e’ utile.Mentre per la MUSICA quelli come lei vengono usati per RUBBISH…….

Rispondi

User Gravatar
knife_edge said in luglio 18th, 2009 at 18:31

X B16.
Io di concerti dei Simple Minds ne ho visti 8, tutti emozionanti. Il primo 23 anni fa. Anche quelli recenti sono stati fantastici. Gli U2 onestamente li conosco poco, so che in Irlanda sono considerati i 18simi musicisti irlandesi di ogni epoca.
http://www.rockol.it/news-100184/I-10-migliori-musicisti-irlandesi.-Sorpresa–gli-U2-non-ci-sono

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 18th, 2009 at 22:18

grazie della segnalazione,le rispondera’ b16 ……faccia un giro in Irlanda e provi a chiedere cosa sono e cosa hanno fatto u2 per il paese……..si legge e si capisce che lei non ci e’ mai stato,fermo restando che i bravi simple minds sono di Glasgow che si trova in Scozia…….ossequi

Rispondi

User Gravatar
knife_edge said in luglio 19th, 2009 at 09:40

So benissimo che i Simple Minds sono scozzesi di Glasgow e che gli U2 sono irlandesi. Lo so da 30 anni, abbia pazienza. Sono stato sia in Scozia che in Irlanda, ma per altri motivi. Sinceramente non ho avuto tempo per sondaggi ed interviste sui gusti musicali autoctoni. Quanto al mio intervento non era provocatorio, ma era chiaramente in risposta ad alcune provocazioni precedenti fatte da altri utenti sulla presunta superiorità degli U2 dal vivo su tutte le altre band. Quindi diciamo “contro-provocatorio”, se mi passa il termine. Non so lei, io ho visto dal vivo Led Zeppelin, Santana, Emerson Lake & Palmer, Eric Clapton, Pat Metheny, Herbie Hancock etc. Sono diplomato in pianoforte al conservatorio e suono discretamente altri 4 strumenti. Insomma credo di capire qualcosina di musica…..

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 19th, 2009 at 10:43

bravo,continui cosi’,e’ tutti noi ……..noi non capiamo nulla e avevamo bisogno di aiuto.E poi non abbiamo mai visto un concerto,mai viste Scozia e Irlanda…..piuttosto si e’ scelto un nick importante……the knife,gran pezzo dei Genesis e Edge mi ricorda qualcuno…….alla prossima ,ossequi.ps se sapesse chi scrive qua cosa fa o ha fatto ,forse cambierebbe toni e stili….ma non facciamo gare,please.

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 19th, 2009 at 10:45

cosa ci devo fare: sono cresciuto a botte di achtung baby e zooropa, per me once upon a time e quello che venne dopo nella carriera dei simple minds fu una discesa continua. se gli U2 li conosce poco avrà i suoi buoni motivi, io dopo un album come real life (o good news from the next world, che ascoltai parecchio) avrei quasi dimenticato anche new gold dream…. mi racconta qualcosa del suo concerto dei led zeppelin? credo che interesserebbe di più a tutti (e metterebbe d’accordo pure) piuttosto che discutere di che valore hanno in classifiche senza tempo gli U2 in irlanda e i simple minds in scozia (o in sicilia…). PEACE.

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 19th, 2009 at 10:55

reptile: qui l’unica cosa di average è la tua inventiva. e ti ho già fatto un complimento. aspetto consigli sui tuoi straordinari ascolti. una volta rompevo anch’io le palle nei blog altrui, tanto per gradire: poi ho pensato che quello fosse davvero un atteggiamento mediocre (sempre per farti un complimento), come tirare un sasso e correre a nascondersi per paura di essere beccati.

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 19th, 2009 at 11:16

questa settimana, a casa mia:

Keep It Hid // Dan Auerbach
Dig!!! Lazarus Dig!!! // Nick Cave and the Bad Seeds
Murder Ballads // Nick Cave and the Bad Seeds
No more shall we part // Nick Cave and the Bad Seeds
War // U2
No Line On The Horizon // U2
Les Preliminaires // Iggy Pop
It’s Blitz // Yeah Yeah Yeahs
Wolfgang Amadeus Phoenix // Phoenix
It’s Blitz // Yeah Yeah Yeahs
Together through life // Bob Dylan
Choral // Mountains
Tonight Franz Ferdinand // Franz Ferdinand
Leonard Cohen Live in London // Leonard Cohen
Fleet Foxes // Fleet Foxes
Astral Weeks // Van Morrison
Harvest // Neil Young
Live at Massey Hall 1971 // Neil Young
Aoxomoxoa // Grateful Dead

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 19th, 2009 at 11:37

Ed ecco le repliche di b16 che come prevedevo non si sono fatte attendere…….diciamo pure che i Simple Minds hanno avuto discreti album e buon successo,da qui a fare paragoni azzardati ce ne corre.Secondo noi………

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 19th, 2009 at 11:38

Sai b16 che i Phoenix parigini non mi dispiacciono sin dai loro esordi?

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 19th, 2009 at 12:19

buongustaio…

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 19th, 2009 at 12:28

si ,sono particolari,scanzonati,leggeri e pesanti allo stesso tempo……godibili insomma……un piatto leggero ma gustoso:-)

Rispondi

User Gravatar
knife_edge said in luglio 19th, 2009 at 15:59

X buzzandmusic
Attenzione: io non ho assolutamente detto che chi scrive in questo sito non capisce nulla di musica. La mia risposta non è arrogante come lei vuol far sembrare, semmai è lei ad aver messo in dubbio per primo il fatto che io non sia mai stato in Scozia od Irlanda.
Quanto a “Knife Edge” è un pezzo di Emerson Lake & Palmer, si tratta di una pietra miliare del rock. Almeno dal mio punto di vista.
Venendo al paragone tra i Simple Minds e gli U2, pur nella mia ignoranza sui secondi di cui conosco al massimo una sessantina di brani (mai ascoltati assiduamente, per la verità) ritengo abbastanza azzardato il paragone e l’accostamento.
Indipendentemente dai gusti musicali di cui non mi permetto di discutere, penso che una batteria di artisti come McNeil, Forbes, Gaynor, Burchill e Kerr sia qualitativamente superiore a quella dei componenti degli U2. Che poi i primi due, i più raffinati da un punto di vista musicale, se ne siano andati è un altro discorso. La band ha comunque sfornato 3 ottimi dischi anche dopo la loro dipartita (mi riferisco a Cry, Black & White e Graffiti Soul e con questo rispondo a B16 che si dice giustamente deluso del periodo 90’s)
Il successo commerciale non può essere in nessun modo una base per il confronto tra le capacità di due artisti o due complessi musicali. Ragionare su questa falsariga mi sembra un po’ spericolato, potrebbe voler dire (estremizzando il concetto)che Madonna o Take That hanno dato molto di più alla musica di Joshua Redman o Garbarek.

Rispondi

User Gravatar
knife_edge said in luglio 19th, 2009 at 16:19

x B16
i Led Zeppelin li ho visti 30 anni fa in un teatro di Copenhagen. Non erano certo al top della carriera, ma ti assicuro che suonarono in modo eccezionale in particolare Jimmy Page (che novità…). Robert Plant, all’inizio un po’ emozionato, non deluse le aspettative e cominciò pian piano a far “sesso con i suoi stessi brani” come fino ad allora avevo sentito solo raccontare (all’epoca non c’era youtube….). Magistrale l’esecuzione di Black Dog anche se, ripeto, stavano già scollinando verso la fine della carriera.

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 19th, 2009 at 16:35

prendo atto dei suoi interventi e la ringrazio anche se non mi trovano in sintonia (pur adorando i primi Simple Minds)……cmq gli u2 sono rimasti sempre gli stessi 4 componenti e sempre lo rimarranno fino alla fine….. i Simple Minds ,anche per colpa del buon Kerr e i suoi divorzi…..credo che ora preferisca la Sicilia e il vino alla musica,mi creda,anche io sono un quasi 50 enne e abbastanza navigato tra concerti e dischi…….per esempio degli Elp considero pietre miliari altri brani e altri dischi ,anyway anyhow,buona musica e buon tutto ps se e’ stato in Scozia e in Irlanda dovrebbe aver capito molto e di piu’ di mentalita’,carattere ,storia ,usi e costumi che hanno molte affinita’ con la musica a partire dalla celtica per arrivare alle kilt e alle cornamuse,sorry

Rispondi

User Gravatar
knife_edge said in luglio 19th, 2009 at 16:58

E’ stato un piacere, felice di aver chiarito l’equivoco.
P.S. su Elp sono sostanzialmente d’accordo, anch’io preferisco altri brani (tipo Still you turn me on, Karma Evil o From the Beginning), ma Knife Edge mette quasi i brividi.
E anch’io adoro (alla rinfusa) Highlands e bagpipes, Scotland the Brave, Flower of Scotland, i Big Country del compianto Stuart Adamson, la birra, William Wallace, Jimmy Johnstone (che tra l’altro ha cantato con Jim Kerr Dirty Old Town), Kenny Dalglish, Gordon Brown, Catherine Zeta Jones e persino i Travis……

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 19th, 2009 at 18:46

mi permetto un dettaglio, non voglio rinfocolare la polemica o giudicare dal successo, ma credo che sia un po’ una spia di quanto accaduto alla rispettive band per via di scelte differenti dopo che nell’89 pareva dovessero dividersi il globo: gli U2 fanno sold out in due ore all’Amsterdam Arena per il concerto di domani e dopodomani mentre i Simple Minds sono gli headliner di un evento tipo festival classic rock (in Olanda lo chiamano così) con le band più in vista negli 80s ed oggi un po’ lontane dalla ribalta.

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 19th, 2009 at 18:49

mi fa molta tristezza vederli legati così direttamente a operazioni nostalgia mentre (per dirne una) gli spandau ballet tornano con i clamori della cronaca (se così si può dire… di certi i cartelloni sparsi in città fanno molto effetto 1983…).

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 19th, 2009 at 18:51

una cosa infine mi permetto di ribadire e non ho la febbre da concerto… non metto dubbio che si possano avere opinioni diversi sulla qualità dei musicisti, ma i paragoni per quanto mi riguarda vanno fatti dopo aver visto. non tanto il 360 ma quanto gli u2 danno live… non si tratta di assoli e rullate ma di rapporto col pubblico. in questo sono (quasi) insuperabili.

Rispondi

User Gravatar
knife_edge said in luglio 19th, 2009 at 19:00

Non voglio sembrare tedioso, ma il nuovo album dei Simple Minds è davvero interessante. E li ho appena rivisti dal vivo all’Arena Civica di Milano insieme a mia moglie (che se n’è innamorata completamente pur essendo U2ista in origine). Jim Kerr è solo ingrassato, ma la prestazione (2 h e 15 min. circa) è stata notevole ed emozionante. Se sono scomparsi dalla scena che conta (o dovrebbe contare) pazienza. A volte a qualcuno piace anche così, musica di nicchia o d’élite, non revival. Forse è più posh e meno pop

Rispondi

User Gravatar
knife_edge said in luglio 19th, 2009 at 19:18
User Gravatar
knife_edge said in luglio 19th, 2009 at 19:26

sugli U2 conosco molti fans che la pensano come te, ma altrettanti che sono molto delusi per esempio dalla produzione degli ultimi 10 anni almeno e da alcune esibizioni dal vivo. Per non parlare dell’ultimo album che alcuni definiscono davvero catastrofico. Non so se sia un campione statisticamente significativo. Ti risulta o sono completamente disinformato e fuori dal mondo anch’io?

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 19th, 2009 at 21:10

a ognuno la sua senza litigare,io dico u2 sempre con pregi e difetti,simple minds grandi ma soprattutto all’inizio…..ora e’ tardi,spero di sbagliarmi…….rock on

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 19th, 2009 at 23:18

boh knife_edge non lo so se il campione è significativo, fatto sta che se è catastrofico l’ultimo i due che l’hanno preceduto com’erano? siamo al paradosso che ognuno vorrebbe gli u2 che preferisce. mi limito a riconoscere che l’ultimo lavoro è il migliore degli ultimi dieci anni e che live raramente ho sentito qualcuno lamentarsi, ma in fondo c’era anche chi si stracciava le vesti per le zootv e smise di ascoltarli perchè non erano più quelli di the joshua tree…

Rispondi

User Gravatar
B16 said in luglio 19th, 2009 at 23:21

buzz salomone… si vede che i simple minds ti piacciono ancora rocker… bravo padrone di casa, da domani facciamo due chiacchere sul 360, ci siamo quasi….

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in luglio 20th, 2009 at 08:49

mi piacciono i Simple ,ma quelli di New Gold Dream ,il nuovo meno……solo che con gli u2 non ci sono paragoni,questione di gusti per carita’…….adesso tu entra alla Amsterdam Arena ,poi mi racconterai.

Rispondi

Leave A Reply

 Username (Required)

 Email Address (Remains Private)

 Website (Optional)