Related Articles

11 users responded in this post

Subscribe to this post comment rss or trackback url
User Gravatar
B16 said in 26 Ottobre, 2008 at 12:48

per onore di dibattito. tra ieri e oggi, da me… :

the seldom seen kid – elbow
oracular spectacular – mgmt
maxinquaye / knowle west boy – tricky
i want you – marvin gaye
dear science – tv on the radio
no pussyfooting – fripp & eno
unknown pleasures – joy division
bowie at the beeb – david bowie
how the west was won – led zeppelin

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 26 Ottobre, 2008 at 12:57

Mi dispiace ma pare il link dei Mercury non si apre,credo…..
il video e il brano sono bellissimi!
Soccia b6………BUONGUSTAIO EH:-)))
Mitico
ciauz
buzz
ps quegli album mi piacciono tutti,altroche’ storie!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 26 Ottobre, 2008 at 13:05

e invece sono certo che b16 i Mercury Rev ad Amsterdam non se li perderà:-)beato lui……

Rispondi

User Gravatar
Alien on Acid said in 26 Ottobre, 2008 at 14:49

Aztec Camera, Fra Lippo Lippi, Martha & the Muffins, Coctea Twins, tutta roba degli anni 80…anni che molti, musicalmente ripudiano (se ascoltavi Belouis Some, Nick Kamen o Milli Vanilli, te credo!). Personalmente trovo: High Land, Hard Rain di Aztec Camera, un disco perfetto come pochi. Sul genere poi, sono affezionato di brutto ai mancuniani Pale Fountais dei quali, Virgin, nel 2007, ha ristampato il primo Lp, Pacific Street, rimasterizzato. Peccato che il loro leader/chitarrista/cantante, nonchè autore dei testi, Michael Head, in seguito abbia avuto problemi con l’eroina perchè, le cose che anche dopo i Fountains, ha registrato sotto nome di Shack, trovo siano ottime (H.M.S. Fable e On the Corner of Miles and Gil, su tutti). Songs, dei norvegesi Fra Lippo Lippi, piace molto anche a me e già che sono, rilancio con il Cupid & Psyche 85, a firma Scritti Politti, per me un capolavoro di synth pop. Magari dopo proseguo a commentare i tuoi ascolti buzz, felice domenica.

Alien On Acid in archivist version.
🙂

Rispondi

User Gravatar
B16 said in 26 Ottobre, 2008 at 16:39

coi mercury rev ci proverò, ma c’è rischio sold out immediato…a 18 euro a biglietto (mi pare..)! sono un po’ freddino dopo il penultimo e il nuovo devo ancora ascoltarlo, spero di fare in tempo a decidermi e di non subire la decisione altrui… come spesso accade!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 26 Ottobre, 2008 at 16:48

Acorn ,Gillian Welch e Oxford Collapse potrebbero essere 3 suggerimenti trovati in rete per il ns Alien on Acid the archivist &postman:-)).
E siccome si parla di Norvegia aggiungo un mio “delirio” personale che risponde al nome di King of Convenience che adoro con tutto me stesso.
Scritti Politti Hurra’,Mill Vanilli bleah un bluff discografico come il Clayderman che veniva preso a pomodori in faccia perche’ cantava in playback ……..
Nick Camen poi e’ roba da Festivalbar (ex) ,secondo le mie orecchie.
Concludo con la band che seguirà Neil Young live nel Nordamerica e che gli esperti considerano come top band dal vivo:i Wilco.
Mi fanno impazzire.
Se da questo post facevo un topic era meglio,ma la domenica si sa la pigrizia assale.
Bye
Buzz

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 26 Ottobre, 2008 at 16:53

io non esiterei minimamente b16,a 18 euro poi…….i MERCURY REV li meritano tutti,oppure se vuoi facciamo cambio con il nuovo album di D’Alessio:io vengo ad Amsterdam a mie spese e ti porto il disco e tu mi prendi un biglietto per i Mercury:-))Che dici?

Rispondi

User Gravatar
B16 said in 27 Ottobre, 2008 at 12:11

guarda buzz se mi porti d’alessio mica te lo prendo il biglietto… anzi manco ti faccio entrare in casa…

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 27 Ottobre, 2008 at 12:48

E allora b16 ti porto il nuovo della Pausini,va bene,visto che insisti tanto ,dai vedro’ di accontentarti :-))DDDDDDD LOL LOL ah ah ah
Scherzo

Rispondi

User Gravatar
B16 said in 27 Ottobre, 2008 at 13:15

ah ok con la pausini allora… di sicuro faresti qualche conquista visto che la ragazza tira anche qui… d’alessio ancora no, grazie a dio, ma si sa al peggio non c’è mai fine… mai sentito marco borsato?

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in 27 Ottobre, 2008 at 14:19

no Marco Borsato non l’ho mai sentito,cerchero’ nel mio data base o su itunes o myspace…….
grazie della segnalazione……

Rispondi

Leave A Reply

 Username (Required)

 Email Address (Remains Private)

 Website (Optional)