Related Articles

7 users responded in this post

Subscribe to this post comment rss or trackback url
User Gravatar
Aloisio said in marzo 6th, 2009 at 11:19

Vasco Rossi ormai è solo un prodotto di marketing, ho smesso di ascoltarlo nel 1984. E’ il corrispettivo maschile della Nannini, della quale ho appena ascoltato il nuovo disco… che è inascoltabile! :-)

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in marzo 6th, 2009 at 12:12

Adoro Vasco ma copia tutto dagli u2 (palco,maglia,iniziative varie ,tour)e poi comincia ahime’ a perdere colpi anche dal vivo,ciao Aloisio!La Nannini?ma per carita’………manco gratis!

Rispondi

User Gravatar
Generale Lee said in marzo 6th, 2009 at 14:45

Parafrasando qualcuno: sono nato vaschiano….e morirò vaschiano, non ho dubbi. Non sono così categorico come Aloisio: io mi spingo nell’ascolto fino al 93′ con Gli Spari Sopra. Da lì in poi però è stato un disastro. Ormai Vasco è diventato un brand: ogni anno tour, DVD e gadget dei più stupidi e commerciali. Mi sa che si è messo in mano ad una società di marchett…ttting!!!

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in marzo 6th, 2009 at 15:46

a me soprattutto da fastidio,come nell’ultimo tour,il suo uscire di scena……mi fa inkzzare come quel cogl…..di Liam Gallagher degli Oasis.Tu sei la’ paghi il biglietto,vuoi sentire suonare e cantare e uno se ne esce……bah!Con quello che costano i biglietti e le trasferta,mi girano proprio le balle-Trovo sia assoluta mancanza di rispetto.Il concerto dura due ore?E lui per due ore deve stare li.Se e’ cotto,il buon Blasco se la smetta di far concerti.

Rispondi

User Gravatar
melo said in marzo 6th, 2009 at 16:31

ma la musica che macina miliardi…….è musica?….. o colonna acustica di una mania sonora?

Rispondi

User Gravatar
Aloisio said in marzo 6th, 2009 at 16:34

Alcuni ascolti del fine settimana

Leone di Lernia – Leonlatino
U2 – No line on the horizon
Prince – N.e.w.s.
Frank Sinatra – The reprise collection voll. 1, 2, 3 e 4!
Vitalij Kuprij – Revenge
Kraftwerk – Minimum Maximum
Stevie Wonder – Songs in the key of life
Joss Stone- The soul sessions
Darkness – Permission to land

Rispondi

User Gravatar
buzzandmusic said in marzo 6th, 2009 at 16:53

ma chissa’ caro Melo,la musica e’ bella se piace,di quanto incassa non mi frega,basta che mi emozioni……….belli gli ascolti Aloisio,non conosco ,data la mia enorme ignoranza il Krupij…..gli altri si:-))SALUTATEMI TUTTI I VOSTRI CHE IO VI SALUTO TUTTI I MIEI…………ps mania sonora?colonna acustica?Parole vere caro Melo………

Rispondi

Leave A Reply

 Username (Required)

 Email Address (Remains Private)

 Website (Optional)